Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in Aritmologia
Cardiobase
Xagena Mappa

Risultati ricerca per "Statine"

Una meta-analisi ha evidenziato che l'impiego di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) per la prevenzione dell'infarto del miocardio appare essere ridotto dall'uso concomitante delle statine, farmaci ip ...


Evolocumab ( Repatha ), in combinazione con la terapia con statine, produce la stabilizzazione e la regressione dell'ateroma dopo un infarto miocardico senza sopraslivellamento ST ( NSTEMI ), dimostra ...


L'inibizione di HMGCR ( 3-idrossi-3-metilglutaril-coenzima A reduttasi ) e l'inibizione di PCSK9 ( proproteina convertasi subtilisina / kexina di tipo 9 ) sono strategie efficaci nel ridurre il rischi ...


L'inibizione genetica dell'enzima HMG-CoA reduttasi, uno stato che mima l'uso delle statine a lungo termine, è associata a un maggior rischio di sviluppare cataratta rispetto agli individui senza inib ...


Durante uno studio di estensione in aperto, l'Acido Bempedoico ( Nilemdo ) è risultato ben tollerato e ha mostrato un'efficacia prolungata nell'abbassare i livelli di colesterolo lipoproteico a bassa ...


L'aggiunta di Acidi grassi Omega-3 alle terapie standard per la prevenzione secondaria non migliora gli esiti nei pazienti anziani che hanno sofferto in tempi recenti di un infarto miocardico. Nel ...


La somministrazione sottocutanea di Inclisiran, un breve RNA interferente ( siRNA ) diretto contro la proproteina convertasi subtilisina / kexina di tipo 9 ( PCSK9 ), è stata associata a riduzioni sos ...


Una meta-analisi ha mostrato che gli Acidi grassi Omega-3 non riducono né aumentano il rischio di malattia coronarica fatale o non-fatale o eventi vascolari maggiori in pazienti ad alto rischio. Ri ...


Uno studio pubblicato sull'European Heart Journal: Acute Cardiovascular Care, ha evidenziato che il trattamento dei pazienti con infarto cardiaco dipende dalla loro storia oncologica. Lo studio condo ...


I dati dello studio CANTOS hanno mostrato che Canakinumab, un anticorpo monoclonale, somministrato assieme alla terapia standard riduce notevolmente il rischio del composito di morte cardiovascolare, ...


Evolocumab ( Repatha ) è un anticorpo monoclonale che ha come target l'enzima proproteina convertasi subtilisina/kexina 9 ( PCSK9 ), che viene somministrato per via sottocutanea al dosaggio di 140 mg ...


Le statine, anche note come inibitori di HMG-CoA reduttasi, sono una classe di farmaci ipolipemizzanti che riducono la morbilità e la mortalità in coloro che sono ad alto rischio di malattia cardiovas ...


Non era stato ancora dimostrato che ridurre i livelli di colesterolo LDL al di sotto degli obiettivi stabiliti dalle lineeguida ( valore inferiore a 100 mg/dl per la popolazione generale, valore infer ...


Una dieta prevalentemente vegetariana focalizzata sulla riduzione del colesterolo e sui consigli utili per attuarla in modo efficace può ridurre i livelli di colesterolo LDL più di una dieta basata so ...


Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte in diversi Paesi, tra cui gli Stati Uniti.La domanda frequente che ci si pone è quale sia la dieta da fornire ai pazienti con ateroscler ...