Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in Aritmologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

L’ipertensione può essere una malattia infiammatoria ?


Uno studio, compiuto da Ricercatori dell’Harvard Medical School a Boston, ha mostrato una relazione tra elevati livelli di proteina C-reattiva ( CRP ) ed ipertensione di nuova diagnosi.

La proteina C-reattiva è un marker di infiammazione sistemica.

Secondo gli Autori dello studio gli elevati livelli di CRP possono aumentare la pressione sanguigna riducendo la produzione di ossido nitrico nelle cellule endoteliali , con conseguente vasocostrizione.

Inoltre CRP può anche promuovere l’aterosclerosi , aumentando l’espressione dei recettori dell’angiotensina di tipo 1.

Sono strate esaminate 20.525 donne, partecipanti al Women’s Health Study , di età superiore ai 45 anni, senza ipertensione al momento dell’arruolamento.

Nel corso del follow-up di 7,8 anni, 5.365 donne hanno sviluppato ipertensione.

Le donne con livelli più alti di CRP avevano un rischio maggiore di 2,5 volte di sviluppare ipertensione.

Fonte: The Journal of the American Medical Association ( JAMA ) , December 10, 2003 ( Xagena 2003 )



Indietro